Ritratti: i grandi innovatori del passato

The | Edge omaggia le storie di grandiosi personaggi storici, uomini e donne del passato, pionieri e pioniere dell’innovazione, che attraverso la diffusione del loro sapere e delle loro scoperte in ambito scientifico e tecnologico, hanno contribuito a rivoluzionare l’umanità.

Robotica, protesi: 10 startup da tenere d’occhio pt.2

Quali sono i nomi delle start-up robotiche del momento?

Scopriamo insieme le ultime 5 start-up del momento che progettano protesi innovative.

Le ultime start-up di robotica

Nuovi modelli di protesi che proteggono, ripristinano, rafforzano e aiutano il nostro corpo sono tra le tecnologie robotiche più richieste degli ultimi anni. Le aziende che portano avanti studi e ricerca nel campo sono numerose e, oltre le maggiori, si stanno facendo strada delle startup cariche di idee all’avanguardia (scopri il nostro primo articolo sulle 10 start-up di protesi robotiche). Tra quelle specializzate nella costruzione e riabilitazione di arti umani, ReWalk Robotics è esperta nell’allenamento e mobilità degli arti inferiori. Il dispositivo di loro invenzione è alimentato costantemente da una batteria a zaino, e trasmette lo stato di salute del soggetto tramite un telecomando da polso.

Start-up e protesi innovative

Al contrario, Open Bionics si è specializzata nella ricostruzione di mani bioniche, attraverso il sapiente uso della stampa 3D. Oltre alla qualità delle protesi, questa azienda assicura anche un prezzo accessibile per chiunque fosse interessato ai loro prodotti. Anche Mobius Bionics è una start-up che si occupa di perfezionare protesi di arti superiori e, grazie alla sua maturata esperienza nel settore, ha sviluppato un braccio LUKE molto avanzato, suo articolo di punta. Nella produzione di esoscheletri tech, SuiteX si occupa di produrre tute bioniche destinate a uso medico, mentre Cyberdyne Inc ha in mente un uso diverso per la sua Robot Suit HAL. Infatti, con i dovuti accorgimenti, i ricercatori dell’azienda sono pronti a renderla disponibile nel settore del caregiving e del benessere della persona (leggi il nostro articolo su Spot, il robodog).

L’avvenire delle protesi robotiche

Il mercato della ricerca robotica sta acquisendo un notevole slancio negli ultimi anni, e si pensa possa crescere esponenzialmente nel futuro prossimo (leggi il nostro articolo sui modelli d’avanguardia di VA). Per questo, la ricerca delle tecnologie prostetiche potrebbe ottenere ottimi finanziamenti e aprire la strada a nuove start-up ricche di soluzioni avanzate.

Seguici per nuovi approfondimenti sulle tecnologie del futuro.

Potrebbero interessarti anche:

Condividi Articolo

Future You: come sarai tra 60 anni?

Immagina di poter parlare con chi sarai tra 60 anni. Chiedere del tuo lavoro, della tua salute e della tua vita sentimentale potrebbe suscitare un