Ritratti: i grandi innovatori del passato

The | Edge omaggia le storie di grandiosi personaggi storici, uomini e donne del passato, pionieri e pioniere dell’innovazione, che attraverso la diffusione del loro sapere e delle loro scoperte in ambito scientifico e tecnologico, hanno contribuito a rivoluzionare l’umanità.

Come scrivere un prompt: 3 semplici passi per realizzare un’immagine con l’intelligenza artificiale

Una breve guida per riuscire a scrivere un prompt completo, che generi l'opera attesa, senza errori nella richiesta.

Ormai le immagini create dall’intelligenza artificiale sono presenti ovunque su internet: dai social ai concorsi d’arte. Ma chiunque può usare un generatore per creare questo genere di opere? Si chiama TTI, Text To Image) il modo che ti permette, grazie a un “semplice” testo, di generare un’immagine completamente inedita. Tutto è iniziato dall’esperimento Dall-E 2 e poi, successivamente, sono nate in fretta molteplici piattaforme, sempre più articolate e in grado di costruire opere rilevanti. Come riuscire a scrivere un prompt per OpenSea, MIdjourney e affini? Scopriamolo insieme con tre semplici step.

Per iniziare: il soggetto

È importante partire sempre da una parola, che possa in qualche modo riassumere il soggetto della propria opera. Il cuore del proprio lavoro, che può anche essere rappresentato da qualcosa di astratto, come un sentimento, dal quale scaturisce l’immagine completa. Questo aiuterà l’ai a centrare subito l’anima della richiesta, e sarà improbabile restarne insoddisfatti.  

Continuiamo con: lo stile

Dopo aver tracciato una primissima guida per l’ai, sarà importante specificare lo stile con il quale far “dipingere” il sistema. Utili sono riferimenti concreti, per divertirsi con lo stile di autori del passato come Monet o Caravaggio ma, per evitare di copiare artisti contemporanei, si può anche inserire una corrente artistica di riferimento (es: espressionismo).

In conclusione: gli ultimi dettagli

Dopo aver costruito una solida base per far lavorare l’ai, è utile inserire tutti i dettagli necessari a rendere personale la vostra opera. Inoltre, alcuni accorgimenti potrebbero fare proprio la differenza e aiuterebbero l’intelligenza a comprendere meglio la vostra idea: aggettivi come “dettagliata” e “realistica” sono molto usati, e possono cambiare completamente il carattere dell’opera.

In conclusione, ormai chiunque sia in possesso di un computer avanzato può sfruttare a proprio piacimento queste piattaforme. Tuttavia, saper scrivere un buon prompt potrebbe essere considerato un gesto d’arte.

A presto con nuovi articoli.

Condividi Articolo

Nel blu, dipinto di blu

Il turismo spaziale non è più un sogno irraggiungibile, diventerà fenomeno di massa e faremo i pendolari fra le stelle? A spasso fra le stelle,

La forza del pensiero

L’evoluzione dell’AI in sofisticate reti neurali danno una speranza a miliardi di malati. Ma restano i nodi per l’etica, la privacy e l’aspetto sociale Muovere